content top

ABBASSO I LUOGHI COMUNI

A costo di apparire bacchettone dichiaro di essere personalmente contro i luoghi comuni e contro i lassismi. Apparentemente sono due atteggiamenti mentali che non si lambiscono nemmeno. Di fatto, sono correlati. Eccome. Dei primi parlo oggi, dei lassismi la prossima volta.

Sono convinto che nessuno dei due atteggiamenti aiuti ad uscire da questa crisi. Vediamlio uno per uno.

Sono contrario ai luoghi comuni. Lo dico per significare che non condivido coloro che non usano un linguaggio appropriato alle circostanze. Alcuni esempi. Sono contrario a chi parla di strategia come se niente fosse, senza conoscerne i  significati concettuali ed operativi, senza definirene i termini, la portata, le implicazioni ecc. oppure di ricerche di mercato senza avere bene in mente cosa siano tecnicamente, come si eseguano, a che cosa si riferiscano, quali probleami risolvano o meno, a quali costi. Ancora, sono contrario a chi parla di risorse umane, senza precisare a quali aspetti delle risorse umane si riferisca. Se intende la formazione per la crescita, se intende il piano di incentivazione, oppure ancora la valutazione dei meriti. Ancora  sono contrario a chi parla di previsioni senza avere in mente il significato del termine previsione e le implicazioni che possono avere soprattutto in una economia così variabile come l’attuale. Sono contrario a chi parla di marketing facendo riferimento soprattutto alla comunicazione, oppure parla di Comunicazione senza avere bene in mente di che si tratti. Potrei andare avanti per mezz’ora.

Qui mi interessa sottolineare due aspetti di particolare momento: il primo, le terminologie aziendali sono andate quasi tutte in disuso. Il motivo è semplice, non esiste più alcun riferimento formale, se mai c’è stato. Sia che si parli di strategia, sia che si parli di tattiche occorrerebbe avere bene in mente a che cosa si vuol fare riferimento. Questa grande recessione ha mischiato le carte in modo irreversibile. Una specie di “si salvi chi può”

I formalismi che sono sopravvissuti sono quelli fondamentali: il bilancio, i costi, i ricavi, i clienti, le quote di mercato (traballanti), le vendite (anch’esse vanno rivedute), gli acquisti.i prezzi. Al tempo stesso sonodivenuti di moda di moda i termini ristrutturazione, database, sviluppo. ecc. Insomma, tornano il linguaggio logico ed  i termini tecnici.

L’ aver denunciato la mia opposizione all’uso dei luoghi comuni è dovuto al fatto che il modo trasandato di enunciarli denota lassismo, appiattimento su concetti dei quali non si conosce bene la portata concettuale e le implicazioni operative. Se siamo appiattiti su concetti quanto meno maturi, significa che siamo rimasti fermi al palo, siamo svogliati,  non abbiamo voglia di intraprendere, di risollevarci, di costruire qualcosa di buono per il futuro.

Lascia una recensione

153 Commenti riguardo "ABBASSO I LUOGHI COMUNI"

avatar
  Subscribe  
Notificami
Health and Fitness
Ospite

I have been reading out a few of your stories and i must say clever stuff. I will definitely bookmark your website.

Health and Fitness
Ospite

Usually I don’t learn article on blogs, however I would like to say that this write-up very pressured me to try and do so! Your writing style has been amazed me. Thanks, quite nice post.

Health and Fitness
Ospite

Hey There. I found your blog using msn. This is a very well written article. I’ll make sure to bookmark it and come back to read more of your useful information. Thanks for the post. I will certainly return.