content top
STRATEGIA O PROGETTO?

STRATEGIA O PROGETTO?

Uno dei termini più abusati nelle aziende è Strategia. In  Italia, questo termine  ha cominciato a diffondersi intorno agli anni ’80 e da allora  non ci ha più abbandonato. Eppure è uno dei termini più abusati nel linguaggio dei manager e persino degli imprenditori. Quando si vuol fare riferimento a qualche decisione importante oppure  alla programmazione di una sequenza di azioni, o peggio si vogliono impressionare i propri interlocutori, si utilizza il vocabolo strategia. Eppure, il più delle volte è usato a sproposito. Vediamo perché.

Strategia o elaborazione di una strategia significa predisporre una serie di azioni finalizzate alla modifica dello status quo. Se la si usa nel marketing significa modifica del rapporto tra l’azienda ed il proprio mercato di riferimento. Se la si usa in produzione sta per modificazione da una produzione ad un’altra oppure da un assetto produttivo ad un altro. In ogni cas si fa riferimento ad un cambiamento importante.

Se mi soffermo ad analizzare le implicazioni di qualsiasi strategia mi rendo conto che: primo, ogni strategia è composta da un insieme di decisioni prese oggi per realizzare qualcosa che sarà eseguito domani; secondo, implica una sequenza logica-temporale di azioni perfettamente coordinate tra di loro; terso, qualsiasi strategia, per semplice che sia, richiama  l’impiego di molte risorse, compreso le persone che quella strategia dovranno realizzare.

Decisamente, siamo di fronte ad un concetto di gestione aziendale che ha molte implicazioni, tutte riferite al futuro.

A ben guardare, ogni strategia fa riferimento a qualcosa riferito ad un futuro che non dipende da noi, che non dominiamo, con troppe variabili non note, di cui non conosciamo gli sviluppi.

Quando decidiamo una strategia è come se decidessimo di dominare il futuro. Ma siccome non esiste metodo scientifico per stabilire come evolverà il futuro, soprattutto con i tempi he corrono, non dovremmo parlare di strategia. Rischiamo di essere smentiti e di fare brutte figure. Poco o nulla di ciò che ra stato deciso non sarà stato realizzato.

Non parliamo delle strategie a medio e lungo termine. Le brutte figure sono assicurate al 99 per cento. Lo sostiene anche la letteratura specializzata. Siccome non vogliamo darci per vinti facciamo allora  ricorso alle revisioni periodiche. Peggio che andar di notte. Tutto si sballa.

Eppure qualcosa bisogna pure fare per modificare lo status quo. In uno dei miei libri di Marketing più recenti ho introdotto il termine progetto o progettazione, inteso come creazione o ideazione di soluzioni rivolte a realizzare qualcosa che abbiamo in mente o che, comuque da noi e dalle nostre forse. Non  ne faccio una questione semantica. Mi sembra semplicemente che il termine progetto o progettazione sia più congeniale alle esigenze dei temi nostri per diverse ragioni:

la prima, ogni progetto, in quanto dipende principalmente dalla nostra volontà, si presume che sia più facilmente dominabile;

la seconda, può evolvere, per definizione. Non rimane rigido come si vorrebbe far apparire con il termine strategia;

la terza, una volta stabilito l’obiettivo che si vuole raggiungere, il pragmatismo ci suggerirà le azioni più adatte a seconda della situazione del momento.

Questa concettualizzazione di progetto o progettazione l’ho applicata alla gestione dei rapporti con la clientela. Ogni cliente diventa un progetto permanente. Il cliente evolve, noi progettiammo come fare ad evolvere con lui. Solo così possiamo seguirne le evoluzioni da vicino. Ne riparleremo. Provare per credere.

Lascia una recensione

1055 Commenti riguardo "STRATEGIA O PROGETTO?"

avatar
  Subscribe  
Notificami
trackback

bondage gear

[…]Every the moment inside a whilst we opt for blogs that we read. Listed below are the latest websites that we opt for […]

trackback

bondage sex kit

[…]check below, are some absolutely unrelated websites to ours, even so, they may be most trustworthy sources that we use[…]

trackback

s&m toys

[…]one of our visitors not long ago advised the following website[…]

trackback

bed bondage kit

[…]always a large fan of linking to bloggers that I love but really don’t get a good deal of link appreciate from[…]

trackback

realistic vibrator

[…]usually posts some incredibly exciting stuff like this. If you’re new to this site[…]

1 20 21 22