content top

6A RIUNIONE DELLA PICCOLA IMPRESA –RETE

Anche questa sesta riunione avviene puntualmente al lunedì, alle h. 9,30. Siamo a fine Maggio 2011. I cinque Gubernator, Carlo, Fernando, Filippo, Piercarlo, Giorgio sono allegri. Carlo saluta tutti alla voce e dichiara la sua soddisfazione. Senza che nessuno glielo chieda dichiara subito che è soddisfatto perché la sua attività tradizionale (Web Design) sembra che abbia definitivamente superato la crisi iniziata per lui nel 2009. Gli altri si associano, ma non rivelano altrettanta soddisfazione. Piercarlo, Gubernator di turno fino a fine Luglio dice che secondo lui bisogna fare qualcosa per far conoscere il gruppo. Non siamo riconbosciuti come tali e non facciamo sufficienti affari. “Ci vuole una formula”, dice.“Dobbiamo trovare un meccanismo che ci faccia conoscere e ci faccia rispettare”. Fernando, timidamente domanda:”Hai qualcosa in mente? Questa è una novità”. “Macchè novità” incalza Piercarlo. “E’ da quando abbiamo fatto rete che ce l’ho in mente”. Interviene Filippo: “Cosa intendi per: farci rispettare?” Piercarlo sembrava che non aspettasse altro e rilancia:”Noi abbia tutti una nostra credibilità personale, ma non ce l’abbiamo ancora come gruppo, come rete”. E continua: “Anche se non c’entra con l’O.D.G. di oggi sostengo che dobbiamo fare in modo che chiunque di noi dovrebbe rappresentare il gruppo che abbiamo costituito” E continua:” Noi ci siamo messi insieme per fiducia e per entusiasmo, ma non ci siamo ancora fatti riconoscere dal mondo esterno. Faccio un esempio: quando uno di noi incontra un’azienda, prendiamo la MPS, dovremmo dire che abbiamo potenziato la nostre possibilità di risolvere i loro problemi e dovremmo anche spiegarne le ragioni” Invece siamo ancora indietro. I contatti che abbiamo sono personali. Forse dovremmo darci un sito Web di gruppo, oppure appoggiarci all' ufficio stampa di Filippo”. Interviene Giorgio:”Cerchiamo di andare con ordine. Filippo ha chiesto cosa intendi per farci rispettare. Prova a rispondere. Non ho ancora sentito la tua risposta”. Piercarlo risponde: ”Hai ragione. Per "farci rispettare" intendo: acquisire la credibilità derivante dalle cose fatte. Solo così la nostra Reputazione di gruppo sarà tale che i nostri interlocutori ci ascolteranno di più, ci chiameranno più spesso. Tutto qui”.Carlo prende la parola:”Quante balle avete per la testa. Vorrei farvi notare che intanto le cose non vanno avanti. Oggi abbiamo parlatodi tutto eccetto che degli argomenti che più interessano. Mi riferisco ai vari progetti che abbiamo in corso e per i quali non sappiamo nulla o quasi. A chi tocca oggi dire a che punto siamo? Mi sembra che toccasse a te, oggi. Per piacere raccontaci a che punto siamo. Cerchiamo di non perdere tempo. Al resto ci dedichiamo una prossima vota. Ci prepariamo come si deve e ne parliamo”.

Lascia una recensione

501 Commenti riguardo "6A RIUNIONE DELLA PICCOLA IMPRESA –RETE"

avatar
  Subscribe  
Notificami
toyota Concept
Ospite

Awesome write-up. I am a normal visitor of your web site and appreciate you taking the time to maintain the nice site. I will be a frequent visitor for a long time.

1 9 10 11