content top

IMPRESA RETE N.12: LETTERA D’INTENTI

Uno dei documenti fondamentali per conferire formalismo (e simbolismo) alla costituzione dell’impresa rete è la predisposizione e firma della lettera d’intenti da parte dei futuri partner.

Trattasi di un documento che esprime la conferma della volontà da parte del o dei proponenti di costituire l’impresa rete e di rispettare le condizioni prospettate ai partner che abbiano dichiarato di volere aderire al progetto di impresa rete.

I contenuti della lettera d’intenti sono semplici. Devono esprimere due intenzioni:

la prima, l’intenzione di voler costituire l’impresa rete da parte dei proponenti;

laseconda, l’intenzione dei partner di aderire alle condizioni esposte in precedenza.

I partecipanti devono aver avuto il tempo di maturare la prospettiva di partecipare alla costituzione dell’impresa rete, senza pressioni e senza forzature.

Dopo la sottoscrizione della lettera d’intenti i potenziali partner hanno ancora la facoltà di rinunciare ad aderire al percorso illustrato in precedenza. Non esistono penali. Non sarebbe  etico se un partner dichiarasse di voler aderire alla costituzione dell’impresa rete e si ritirasse poco  prima o poco dopo la sottoscrizione del primo degli  impegni formali.

Se la lettera d’intenti prevedesse qualche sanzione per recessione verrebbe meno lo spirito di fondo di ogni impresa rete:  libertà e autonoma. Il solo impegno è etico. Ogni partner deve  rispettare i rapporti assunti dagli  altri partner.

Nel caso specifico di costituzione di un’impresa rete non vi possono essere sanzioni. Stiamo entrando nello spirito etico su cui deve basarsi ogni impresa rete. Chi trasgredisce deve avere ben presente che compromette una parte della propria Reputazione.

Siccome nelle fasi precedenti dovrebbero essere stati illustrati tutti gli aspetti etici richiamati dallo spirito della impresa rete, ecco che all’atto della sottoscrizione della  lettera d’intenti uno degli aspetti etici, ad esempio la coerenza morale, sarà compromesso.

La lettera d’intenti non è un contratto. Questa è la ragione per cui se da un lato costituisce almeno un impegno sulla parola, dall’altro non è  vincolante giuridicamente. Il formalismo alla impresa rete non si conferisce semplicemnete con una lettera di intenti, ma con la sottoscrizione delle condizioni di funzionamento. Di esse parlerò fra non molto.

Se così è  si può comunque affermare che, ad esempio, sottoscrivendo la lettera di intenti si potranno anche  avviare  i primi progetti di sperimentazione del funzionamento dell’impresa rete. Chi avrà sottoscritto la lettera di intenti potrà cominciare a proporre collaborazioni ad altri quasi-partner. Emergerà l’opportunità di conoscerli, di capire se siano effettivamente  complementari al tipo di  business proposto, se siano affidabili, e così via.

L’impresa rete può cominciare a funzionare, sia pure sperimentalmente.

Lascia una recensione

1155 Commenti riguardo "IMPRESA RETE N.12: LETTERA D’INTENTI"

avatar
  Subscribe  
Notificami
trackback

strapless vibrating dildo

[…]check below, are some absolutely unrelated internet sites to ours, having said that, they are most trustworthy sources that we use[…]

trackback

fun88

[…]although web sites we backlink to below are considerably not associated to ours, we really feel they’re in fact really worth a go by way of, so have a look[…]

trackback

pc games free download for windows 10

[…]below you will obtain the link to some web sites that we feel you must visit[…]

trackback

מצלמות אבטחה לעסק

[…]that would be the end of this report. Here you will uncover some web sites that we think you will value, just click the links over[…]

trackback

download free games

[…]Every once inside a while we decide on blogs that we read. Listed below would be the latest websites that we decide on […]

1 22 23 24